Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.

Per ulteriori informazioni clicca qui.

 

l’ufficio tributi aperto il MARTEDI’ e il VENERDI’ pomeriggio DALLE 15.00 ALLE 18.00 per aderire alla definizione agevolata delle cartelle esattoriali.

 

Rottamazione bis 2018 per le cartelle di pagamento notificate dal 1° gennaio al 30 settembre 2017 e riapertura dei termini della sanatoria anche alle vecchi cartelle ma solo in alcuni casi: sono queste alcune delle importanti novità contenute all’articolo 1 del decreto fiscale collegato alla Legge di Bi-lancio 2018, decreto legge 148/2017 in merito all’estensione della definizione agevolata dei carichi.

 

 

La rottamazione bis, non è altro che il proseguimento anche nel 2018 del beneficio fiscale introdotto l’anno scorso che ha riconosciuto la possibilità per i contribuenti di optare, previa apposita domanda, della definizione agevolata dei carichi affidati all’Agenzia della Riscossione e notificati dal 1° gennaio 2000 e il 31 dicembre 2016. Aderendo alla “sanatoria” il contribuente ha potuto ottenere un forte sconto sul debito con l’azzeramento delle sanzioni e degli interessi di mora e pagando solo il tributo, gli interessi affidati all’agente della riscossione e l’aggio, spese per notifica delle cartelle ed eventuali procedure esecutive.

 

Il Comune di Villabate mette a disposizione il suo ufficio tributi con un’apertura straordinaria ogni martedì e venerdì pomeriggio, dalle 15.00 alle 18.00, per presentare la domanda di rottamazione.

 

Per aderire il contribuente deve presentare, entro il 15 maggio 2018, la propria richiesta di adesione. Tuttavia per consentire la lavorazione delle istanze da parte di Riscossione Sicilia, è opportuno recarsi presso gli uffici competenti con congruo anticipo rispetto alla data di scadenza sopra indicata .

 

Gli utenti interessati potranno presentarsi presso l’Ufficio Tributi, sito presso la sede centrale del Comune di Villabate – Viale Europa n. 142 Piano II, nei giorni di Martedì e Venerdì di ogni settimana, dalle ore 15,00 alle ore 18,00.

 

Dall’ufficio tributi spiegano che: “La definizione agevolata dei carichi affidati agli Agenti della riscossione dal 2000 al 2016 secondo l’art. 6 del decreto legge 22 ottobre 2016, n. 193 ha consentito, al contribuente, l’estinzione del debito contenuto nel singolo carico iscritto a ruolo. Il decreto legge n. 148/2017 convertito con modificazioni dalla Legge n. 172/2017, stabilisce che rientrano nell’ambito applicativo della “rottama-zione” i carichi affidati all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 30 settembre 2017. La legge e-stende la definizione agevolata, oltre ai carichi affidati alla riscossione dal 1° gennaio al 30 settembre 2017, anche a quelli dal 2000 al 2016 per i quali non è stata presentata precedente domanda di “rottamazione”. Per i carichi “rottamabili” e affidati alla riscossione dal 1° gennaio al 30 settembre 2017,l’Agenzia delle Entrate-Riscossione dovrà inviare la “Comunicazione delle somme dovute” entro il 30 giugno 2018. I pagamenti dovranno essere effettuati in un’unica soluzione, entro luglio 2018, o in un massimo di 5 rate con scadenze luglio, settembre, ottobre, novembre 2018 e febbraio 2019. Per i carichi “rottamabili”, affidati alla riscossione dal 1°gennaio 2000 al 31 dicembre 2016, l’Agenzia delle entrate-Riscossione dovrà inviare la “comunicazione delle somme dovute” entro settembre 2018. In questo caso i pagamenti sono previsti in un’unica soluzione entro ottobre 2018 o in un massimo di tre rate: ottobre, novembre 2018 e febbraio 2019”.

 

Per maggiori informazioni e chiarimenti il numero telefonico ove chiedere informazioni è il seguente: 091.6143522 int. 523

 

L’Assessore Bilancio e Tributi                                            Il Responsabile del III° Settore

 

F.to Avv. F.sca Nadia Macchiarella                                     F.to Dott. Ignazio Tabone